Promozioni Pick-Up

Ford Ranger: la Promozione di Febbraio 2019

Fino al 28 febbraio, il pick-up Ford Ranger è oggetto di ben due promozioni, una riguardante la variante a cabina singola, l’altra la declinazione a doppia cabina, ma entrambe proposte nella versione con il motore diesel 2.2 TDCi da 160 CV di potenza abbinato alla trazione integrale 4×4 e nell’allestimento XL.

Il piano finanziario Leasing Ford Credit per il Ford Ranger prevede l’anticipo zero, il TAN al 2,95%, 48 mesi di durata e 7 Anni o 140.000 km di garanzia Ford Protect.
Ford Ranger

Solo in caso di permuta o rottamazione, il pick-up Ford Ranger a cabina singola è in offerta a 17.950 euro Iva esclusa anziché 23.750 euro. Lo sconto speciale, quindi, ammonta a 5.800 euro, mentre il TAEG è pari al 4,00%.

Nello specifico, il piano finanziario di Leasing Ford Credit per il Ford Ranger prevede il primo canone di 610 euro perché comprende le spese di gestione pratica da 350 euro, 47 canoni mensili da 260 euro l’uno e l’opzione finale di riscatto pari a 9.050 euro.

Per quanto riguarda la variante a doppia cabina del pick-up Ford Ranger, la promozione prevede il prezzo speciale di 20.250 euro anziché 26.750 euro, quindi con lo sconto di 6.500 euro. Il TAEG, invece, ammonta al 3,89%. Il relativo piano finanziario comprende il primo canone di 640 euro (sempre con le spese di gestione pratica da 350 euro comprese), 47 canoni mensili da 290 euro cadauno e l’opzione di riscatto finale d 10.130 euro che rappresenta la maxi rata finale.

Oltre all’allestimento XL, nella gamma attuale del Ford Ranger figurano le altre configurazioni XLT, Limited e Wildtrak. Il suddetto propulsore a gasolio, invece, è affiancato dall’unità di pari alimentazione 3.2 TDCi da 200 CV di potenza. Oltre al cambio meccanico, entrambe le motorizzazioni sono proposte anche con il cambio automatico. A livello di carrozzeria, il pick-up Ford Ranger è disponibile nelle varianti con la cabina singola a due posti, la cabina estesa Super Cab a quattro posti e la cabina doppia a cinque posti.

Comments are closed.